Decreto clima in arrivo: le novità.

Restano l’art 7, che introduce nelle procedure Via "l’analisi della coerenza dell’opera ai fini dei cambiamenti climatici", e l’articolo 10, che prevede disposizioni per velocizzare la realizzazione degli impianti di stoccaggio e trattamento dei rifiuti. È invece ancora incerta la presenza dell’articolo 12 sulle materie prime seconde (sfridi di lavorazione delle materie prime oppure da materiali derivati dal recupero e dal riciclaggio dei rifiuti).  La formulazione originaria prevedeva che le regioni stabilissero i codici e il ministero avesse tre mesi di tempo per dare le linee guida. Troppi, probabilmente. 

Selin S.r.l. Via Antonino Caponnetto, 1/Int. - 50041 - Calenzano (FI)
Partita IVA: 04408410480 - Registro Imprese: FI04408410480 - R.E.A. 446898 - Capitale Sociale: € 100.000 i.v